Lotteria degli scontrini dal 1° febbraio 2021

Lotteria degli scontrini: Cos’è? Come funziona? Cosa si vince?

Nella normativa di riferimento del sito dell’Agenzia delle Entrate così è scritto:

A decorrere dal 1° febbraio 2021 i contribuenti, persone fisiche maggiorenni residenti nel territorio dello Stato, che effettuano acquisti di beni o servizi, fuori dall’esercizio di attività di impresa, arte o professione, presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, possono partecipare all’estrazione a sorte di premi attribuiti nel quadro di una lotteria nazionale. Per partecipare all’estrazione è necessario che i contribuenti, al momento dell’acquisto, comunichino il proprio codice lotteria

Ma cos’è la lotteria degli scontrini? Come funziona? Cosa si vince?

Dal 1° gennaio 2021, tutti i commercianti al minuto, così come descritti dall’articolo 22 del DPR 633/72, avranno l’obbligo di emettere lo scontrino elettronico.

Lo scontrino elettronico è l’obbligo di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle Entrate.

Per poter memorizzare e trasmettere i dati degli scontrini elettronici, i commercianti dovranno dotarsi di appositi registratori telematici.

Inoltre, con i nuovi registratori telematici, devono essere trasmessi, oltre ai dati obbligatori stabiliti dalle norme fiscali, anche i dati utili per partecipare alle estrazioni della lotteria degli scontrini, cioè i codici lotteria dei cittadini.

Pertanto, ogni cittadino, per partecipare all’estrazione della lotteria, dovrà dotarsi di un apposito codice lotteria, ovvero un codice univoco personale, fornito dall’Agenzia delle Entrate su richiesta del cittadino stesso, disponibile nell’apposito portale della lotteria gestito dall’Agenzia delle Entrate: servizi.lotteriadegliscontrini.gov.it/codice lotteria, accessibile, anche dal sito dell’Agenzia delle Entrate, oppure dal portale lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/codicelotteria.

Il codice lotteria è un codice (alfanumerico) a barre, generato a partire dal proprio codice fiscale.

Quindi, una volta entrati nel portale, è necessario inserire:

° Il proprio codice fiscale;

° Un flag nella casella dove si dichiara di aver preso visione dell’informativa del trattamento dei dati personali (Articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – GDPR;

° Inserire nell’apposita casella i caratteri del Codice di sicurezza, già presenti nella videata.

° Infine, cliccare nel tasto blu, “genera il codice”.

Una volta ottenuto il codice lotteria, può essere stampato e salvato nel proprio dispositivo mobile per poi esibirlo all’esercente al momento dell’acquisto.

Quindi, il cittadino che vuole partecipare alla lotteria scontrini 2021 dovrà comunicare al commerciante, al momento dell’emissione dello scontrino elettronico, il proprio codice lotteria.

Dal 2021 la lotteria degli scontrini prevede:

° estrazioni settimanali “ordinarie” con sette premi da 5.000 euro ciascuno

° estrazioni settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti

° estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro

° estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

Seguiranno le estrazioni annuali: quella “ordinaria” con un premio pari a 1.000.000 di euro e quella “zerocontanti” con un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

Le estrazioni zero contanti sono riservate gli acquisti effettuati tramite strumenti elettronici di pagamento: carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata.

Calendario delle estrazioni:

° Le estrazioni mensili verranno effettuate ogni secondo giovedì del mese.  Giovedì 11 marzo è fissata la prima estrazione mensile che distribuirà premi da 100.000 euro a 10 acquirenti e premi da 20.000 a 10 esercenti a fronte degli scontrini trasmessi e registrati al Sistema lotteria dal 1° al 28 febbraio. 

° Da giugno si aggiungeranno le estrazioni settimanali che distribuiranno ogni settimana 15 premi da 25.000 euro per chi compra e 15 premi da 5.000 euro per chi vende.

° A inizio 2022, in data da definire, si terrà la prima estrazione annuale che premierà uno degli acquisti effettuati dal 1° febbraio al 31 dicembre 2021 assegnando 5 milioni di euro a un acquirente e 1 milione di euro a un esercente.

Inoltre va detto anche che non tutti gli acquisti consentono di partecipare alla lotteria.

Possono partecipare alla Lotteria tutte le persone maggiorenni residenti in Italia che, fuori dall’esercizio di un’attività d’impresa, arte o professione, acquistano, pagando con mezzi elettronici, beni o servizi per almeno un euro di spesa presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Per partecipare è sufficiente mostrare il proprio codice lotteria al momento dell’acquisto.

Infatti, sono esclusi:

° gli acquisti di importo inferiore a un euro;

° gli acquisti effettuati in contanti;

° gli acquisti effettuati online;

° gli acquisti destinati all’esercizio di attività di impresa, arte o professione;

° nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche;

° sempre nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio gli acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.);

° sempre nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti per i quali l’acquirente richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Infine, e per completezza, si fa presente che per sapere se si è tra i fortunati vincitori, nella home page dell’area pubblica del PORTALE LOTTERIA al termine di ogni estrazione si può visualizzare lo scontrino cui corrisponde il biglietto estratto per ogni premio in palio.
Invece, registrandosi all’area riservata del PORTALE e accedendo alla propria area riservata è possibile trovare, in caso di vincita, un messaggio che rimarrà visibile fino al momento di ritiro del premio o fino al termine dei 90 giorni utili per reclamarlo.

Comunque, e in ogni caso, l’Agenzia delle dogane e dei monopoli invia sempre ai vincitori una raccomandata AR o una PEC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.